Come organizzare un laboratorio del fai da te casalingo: 6 ottimi consigli

In questo breve articolo, poi avere degli utili consigli per organizzare un laboratorio casalingo dedicato al fai da te e ai lavoretti Dove dedicarti ai tuoi progetti.

Bada bene al ricambio d’aria

Il luogo dove ti dedichi al fai da te, deve essere ben arieggiato. Si tratta di un aspetto importante soprattutto nel momento in cui utilizzi vernici e solventi ma anche polveri volatili, come quelle di legno quando lavori un mobile. Continua a leggere

Tour nel deserto da Marrakech

Tour nel deserto da Marrakech

Il deserto del Marocco è lontano da Marrakech, servono infatti un minimo di tre giorni, due dei quali il primo e l’ultimo sono dedicati solo al viaggio, inoltre bisogna tener presente che in estate il caldo è davvero insopportabile, al contrario da ottobre ad aprile le temperature sono più clementi, mentre è decisamente freddo il periodo che va da dicembre a febbraio. Continua a leggere

Organizzare uno spettacolo in pubblico

Può capitare di dover organizzare uno spettacolo in pubblico, ma se non lo si è mai fatto prima d’ora, da dove incominciare? L’organizzazione di un evento di questo tipo, come intuibile, presuppone il fatto di dover affrontare tutta una serie di step ben precisi. In questo genere di cose non ci si può improvvisare, quindi cercheremo di offrirti alcuni consigli su come organizzare uno spettacolo in pubblico nella miglior maniera possibile. Che tipo di spettacolo bisogna organizzare? Si tratta di un evento musicale, di una mostra, una proiezione cinematografica pubblica, ecc.? Sembra scontato, eppure chiarirsi bene le idee circa la natura dell’evento che vogliamo organizzare, significa già essere a metà dell’opera. Tutto parte con l’incontro o firma del committente dell’evento e arriva a destinazione con la celebrazione dell’evento stesso. Sicuramente, dire partire con il piede giusto è importante, ma la filiera di attività per gestire eventi di un certo livello, è molto lunga, soprattutto in grandi città (ad esempio, organizzare eventi a Napoli). Infatti, ci sono differenze nell’organizzare uno spettacolo in pubblico di musica o di teatro, ad esempio. Se si deve organizzare un evento musicale, la location potrebbe essere molto diversa da quella che si utilizzerebbe per uno spettacolo teatrale, proprio in virtù delle risorse che dovranno essere messe in campo. Prendendo sempre come esempio l’organizzazione di uno spettacolo in pubblico musicale, è chiaro che i mezzi tecnici che bisognerà reperire, dovranno essere specifici per questo genere di situazione. Si parla di mezzi per l’amplificazione, microfoni, cavi, mixer, luci, ecc. Ma bisogna curare molto bene anche altri fattori, come ad esempio l’organizzazione della security, il flusso degli ingressi e – non meno importante, anzi – assolvere a tutti gli obblighi di legge in fatto di diritti e sicurezza. Continua a leggere

Opinion leader e Influencer su Instagram

Ultimamente si sente molto parlare di Opinion leader e Influencer su Instagram, ma pochi sanno come ci si diventa. Ma prima di andare a vedere quali sono gli step da effettuare per diventare un buon influenzare su Instagram, cerchiamo di capire perché è proprio su questo social network che si affermano i migliori Opinion Leader (come Chiara Ferragni). Innanzitutto, gran parte del merito deriva dalla natura stessa di Instagram: si tratta di un social che, a differenza di altri, risulta essere ancora più immediato, informale, offrendo la possibilità agli utenti di entrare in contatto in modo diretto attraverso quanto di più emozionale esista: le immagini. Ci troviamo nell’era delle immagini, quindi è chiaro come un social del genere possa risultare di grande gradimento per un numero enorme di persone. Ma quali caratteristiche bisogna avere per diventare Opinion leader e Influencer su Instagram? Una volta compresa la natura del social network in questione, occorre innanzitutto capire quali sono le nostre propensioni personali, che non devono essere solo quelle di fare pubblicità su Instagram. Ecco alcune domande fondamentali che dovremo porci: “quanto sono preparato su un argomento in particolare? Sono in grado di coinvolgere un grande numero di persone? Continua a leggere

Crowdestate.eu: il mercato immobiliare rinasce grazie al crowdfunding

Investire online è sicuro? Crowdestate.eu, piattaforma di crowdfunding immobiliare attiva in italia da maggio 2018 ci fornisce la risposta attraverso uno strumento affidabile ed innovativo: Veriff. Ne parliamo in questo articolo introducendo uno degli argomenti più in trend di questi ultimi anni: il crowdfunding applicato al mondo del real estate. Continua a leggere

È il mercato immobiliare al centro del fermento dell’economia cinese

È il mercato immobiliare al centro del fermento dell’economia cinese

Nonostante il momento turbolento, la Cina registra un fermento particolarmente positivo per quanto riguarda l’economia in generale e quella legata al mercato immobiliare in particolare. L’indagine è stata condotta da Bloomberg e mostra dati con segno positivo addirittura del +9,1% nei soli primi tre mesi di questo anno 2016. Continua a leggere

DT Circle, ecosistema con criptovaluta

Con l’avvento della rete e della rivoluzione digitale, i nostri dati sono diventati il nuovo Eldorado per aziende e governi di tutto il mondo. Poter intercettare preferenze, gusti, criticità, email di un individuo, significa ottenere un potere determinante spendibile in diversi modi. Tutto questo fluire di informazioni ci rende utenti di un universo sempre meno protetto per quel che ci riguarda, sempre più “controllato” invece per chi lo gestisce. Quotidianamente “perdiamo” dati in cambio di servizi o beni, iscrivendoci ad esempio su un sito web, aprendo un conto in banca, facendo la spesa: quanto questa perdita di dati viene “scambiata” in modo equo? Quanto siamo disposti a perdere ancora e a che prezzo? Continua a leggere

3 stili per ristrutturare il bagno

Il bagno classico

Il bagno in stile classico oggi si rinnova e utilizza le soluzioni migliori presenti sul mercato per poter avere un look che non tramonta nel tempo ma risulta essere pulito e sempre fresco. I colori per il bagno classico sono i soliti: blu, grigio o anche toni chiari. Il pavimento sarà in piastrelle, preferibilmente in gres porcellanato. Il rivestimento della parete sarà identico al pavimento oppure con piastrelle lunghe per creare maggiore profit e far sempre il bagno più lungo di quello che è in realtà. Lo stesso effetto ottico lo si può creare indirizzano il alto lungo della piastrella verso l’alto. I sanitari saranno semplice come anche la rubinetteria. Meglio installare un box doccia che risulta esser più pratico. Continua a leggere