Organizzare uno spettacolo in pubblico

Può capitare di dover organizzare uno spettacolo in pubblico, ma se non lo si è mai fatto prima d’ora, da dove incominciare? L’organizzazione di un evento di questo tipo, come intuibile, presuppone il fatto di dover affrontare tutta una serie di step ben precisi. In questo genere di cose non ci si può improvvisare, quindi cercheremo di offrirti alcuni consigli su come organizzare uno spettacolo in pubblico nella miglior maniera possibile. Che tipo di spettacolo bisogna organizzare? Si tratta di un evento musicale, di una mostra, una proiezione cinematografica pubblica, ecc.? Sembra scontato, eppure chiarirsi bene le idee circa la natura dell’evento che vogliamo organizzare, significa già essere a metà dell’opera. Tutto parte con l’incontro o firma del committente dell’evento e arriva a destinazione con la celebrazione dell’evento stesso. Sicuramente, dire partire con il piede giusto è importante, ma la filiera di attività per gestire eventi di un certo livello, è molto lunga, soprattutto in grandi città (ad esempio, organizzare eventi a Napoli). Infatti, ci sono differenze nell’organizzare uno spettacolo in pubblico di musica o di teatro, ad esempio. Se si deve organizzare un evento musicale, la location potrebbe essere molto diversa da quella che si utilizzerebbe per uno spettacolo teatrale, proprio in virtù delle risorse che dovranno essere messe in campo. Prendendo sempre come esempio l’organizzazione di uno spettacolo in pubblico musicale, è chiaro che i mezzi tecnici che bisognerà reperire, dovranno essere specifici per questo genere di situazione. Si parla di mezzi per l’amplificazione, microfoni, cavi, mixer, luci, ecc. Ma bisogna curare molto bene anche altri fattori, come ad esempio l’organizzazione della security, il flusso degli ingressi e – non meno importante, anzi – assolvere a tutti gli obblighi di legge in fatto di diritti e sicurezza.

Quando si deve organizzare uno spettacolo in pubblico infatti, si presuppone che si tratti di un’opera artistica e quindi certamente coperta da diritti (sul testo, le musiche e altro). Quindi bisogna sempre studiare molto bene la situazione a monte, cercando quante più informazioni possibile circa i permessi da ottenere per far svolgere lo spettacolo pubblico in totale legalità (incluse le tasse da pagare sia su ingresso gratuito che con ingresso a pagamento). Come già accennato poi, sempre per legge si devono offrire ai partecipanti all’evento da voi organizzato, tutte le garanzie di sicurezza legate al luogo dove si svolgerà lo spettacolo. Organizzare uno spettacolo pubblico può apparire un po’ complicata come impresa, ma seguendo le regole giuste si può ottenere un risultato molto soddisfacente per voi e per gli ospiti del vostro evento.