Tutti i segreti per un trasloco economico

Per traslocare in modo economico a Roma ci sono piccoli trucchi che potete adottare. Come prima cosa dovete munirvi di tutto il materiale necessario. Non aspettate l’ultimo minuto, la fretta vi porterà a spendere! Per un trasloco vi occorrono molti scatoloni. Riciclate quelli che trovare nel supermercato. Sono sempre felici di liberarsene!

 

Acquistate il nastro adesivo da imballaggio, quello marrone per intenderci, e usatelo per sigillare gli scatoloni con vari giri di nastro. Con un pennarello a punta doppia scriveteci sopra cosa c’è dentro. Così quando andate a spacchettare tutto, non vi ritrovate ad aprire tutto per trovare gli oggetti che vi occorrono. Potrete sistemare stanza dopo stanza con calma, senza impazzire.

 

I beni di valore dovete proteggerli ulteriormente. Perciò non metteteli con gli altri oggetti ma lasciateli in scatole a parte, ben protetti con materiale antiurto. Ma siamo certi che tenete ai vostri oggetti e perciò, userete ogni accortezza possibile!

 

Gli oggetti pesanti metteteli in scatoloni piccoli, ricordatevi che poi dovete sollevarli. Perciò è molto meglio non creare scatoloni troppo pesi.

 

Gli oggetti fragili analogmente a quelli di valore devono essere messi in scatoloni a parte, anche loro imballati con i classici fogli antiurto. Bicchieri, piatti, vasi, prodotti elettronici… fate attenzione che non entrino in contatto tra di loro e nel caso di bicchieri e vasi riempiteli con della carta appallottolata.

 

Iniziate a giocare in anticipo in modo che potete fare tutto da soli, senza il bisogno dell’aiuto di altre persone.

 

C’è poi la fase del trasporto, quella che crea sempre qualche pensiero. Non tutti possiedono furgoni di proprietà o hanno amici che ne possiedono uno. Ciò significa che traslocare da una parte all’altra della città diventa molto difficile con la sola automobile. Anche se non c’è bisogno di portare i mobili, come nel caso delle case in affitto già ammobiliate, c’è sempre qualche oggetto più grande da dover portare via (come il materasso), così come l’elevato numero di scatoloni può richiedere un numero talmente elevato di viaggi che a conti fatti, spendete più in benzina che chiamando una ditta di trasporti specializzata!