Opinion leader e Influencer su Instagram

Ultimamente si sente molto parlare di Opinion leader e Influencer su Instagram, ma pochi sanno come ci si diventa. Ma prima di andare a vedere quali sono gli step da effettuare per diventare un buon influenzare su Instagram, cerchiamo di capire perché è proprio su questo social network che si affermano i migliori Opinion Leader (come Chiara Ferragni). Innanzitutto, gran parte del merito deriva dalla natura stessa di Instagram: si tratta di un social che, a differenza di altri, risulta essere ancora più immediato, informale, offrendo la possibilità agli utenti di entrare in contatto in modo diretto attraverso quanto di più emozionale esista: le immagini. Ci troviamo nell’era delle immagini, quindi è chiaro come un social del genere possa risultare di grande gradimento per un numero enorme di persone. Ma quali caratteristiche bisogna avere per diventare Opinion leader e Influencer su Instagram? Una volta compresa la natura del social network in questione, occorre innanzitutto capire quali sono le nostre propensioni personali, che non devono essere solo quelle di fare pubblicità su Instagram. Ecco alcune domande fondamentali che dovremo porci: “quanto sono preparato su un argomento in particolare? Sono in grado di coinvolgere un grande numero di persone?

Ciò che pubblico può suscitare l’interesse delle aziende?”. Sembrano domande da poco, invece rappresentano il fulcro di tutta la questione. Chi decide di diventare Influencer su Instagram, deve sicuramente vantare innanzitutto una grande conoscenza di uno o più argomenti, come ad esempio il food & Beverage, i viaggi, la moda, il beauty, il design, ecc. Più si è preparati ed appassionati di un argomento, maggiori saranno le possibilità di risultare credibili agli occhi degli utenti del social. In seconda battuta, si deve accettare il fatto di dover pubblicare un numero di post molto più alto rispetto ad un utente qualsiasi. I post in questione dovranno riguardare l’argomento su cui siamo ferrati, includendo recensioni, fotografie, video, stories e qualunque strumento Instagram metta a disposizione. Per diventare Opinion leader e Influencer su Instagram insomma, bisogna essere un po’ di tutto: blogger, videomaker, fotografi, sapere bene come usare Instagram. E saperlo fare bene, sicuramente meglio degli altri. Lo scopo? Quello di aumentare in modo esponenziale il numero dei propri follower! Solo in questa maniera possiamo dirci ‘Influencer’, coloro cioè che riescono a portare l’attenzione su un prodotto anziché su un altro, oppure su un argomento. Più cose interessanti si pubblicano, in modo inedito ed originale, più saremo seguiti su Instagram. In questa maniera diventeremo ‘interessanti’ anche per le aziende che, pur di farci pubblicizzare un loro prodotto, saranno disposte ad offrirci un lauto rimborso.